News
20 Maggio 2024

Nell’ambito della 77. edizione del Festival di Cannes, l’italian Pavilion allestito da Cinecittà presso l’Hotel Majestic ha ospitato, nella giornata di sabato 18 maggio, il panel  “Piemonte Film Industry 2024 - 2025” organizzato da Film Commission Torino Piemonte in collaborazione con Regione Piemonte e Piemonte Agency: un’occasione per presenterà fondi, opportunità e servizi che il territorio mette a disposizione dell’audiovisivo nazionale e internazionale.

All’evento hanno preso parte Beatrice Borgia e Paolo Manera - rispettivamente Presidente e Direttore di FCTP - illustrando le linee guida della Fondazione, la dotazione dei bandi per l’anno 2024, il posizionamento nelle rassegne internazionali.
Sul palco anche Paola Casagrande, Direttore Coordinamento Politiche e Fondi Europei – Turismo e Sport della Regione Piemonte insieme a Giulia Marcon, Responsabile della promozione internazionale della suddetta direzione, per presentare le novità del Piemonte Film Tv Fund e le specificità dei PIF, Progetti Integrati di Filiera.

Proprio grazie al Progetto Integrato di Filiera ICT della Regione Piemonte, finanziato dal PR FESR 2021-2027 e realizzato attraverso Ceipiemonte, per la prima volta inoltre il Piemonte è presente al Marchè du Film con uno stand situato al Palais des Festival realizzato con l’obiettivo di far conoscere alla comunità internazionale di distributori, buyer e addetti ai lavori le eccellenze del territorio in ambito cinema, audiovisivo e creatività digitale e approfondire le competenze di 8 PMI del territorio presenti alla rassegna.
Nel corso della presentazione – svoltasi alla presenza della delegazione di società piemontesi presenti a Cannes grazie alla missione messa in atto da Ceipiemonte, ovvero Are Film, Cinefonie, Imago VFX, Lume Produzioni, Making Movies & Events, ODS, OMDT Pandora Creative Studios – sono inoltre stati annunciati i progetti vincitori della prima sessione del Piemonte Film Tv Fund.

A conclusione dell’istruttoria sono state assegnate ai seguenti progetti tutte le risorse stanziate per questa seconda sessione, pari a 2 milioni di Euro:

Lungometraggi di finzione:
- Il Cileno, DISPARTE SRL (Roma)
- L’età dell’oro, GRAFFITIDOC SRL (Torino)
- Di niente e di nessuno, ARE FILMS SB SRL (Torino)
- Celosos Hombres Blancos, RING FILM SRL (Torino)
- La fine è azzurra, QOOMOON SRL (Roma)

Lungometraggi e opere di animazione:
- Aida e il respiro della montagna, LA SARRAZ PICTURES SRL (Torino)
- Becco di rame, CINEFONIE SRL (Torino)
- Eglefino, ENANIMATION SRL (Torino)

Per il documento completo vedi QUI