News
20 Maggio 2024

Sono stati resi noti i 20 titoli, tra feature documentary e documentary series, che parteciperanno al Pitching Forum di Bio to B – Industry Days 2024, l’appuntamento annuale che Biografilm dedica al networking, al confronto e all’aggiornamento del mercato audiovisivo documentario europeo, dal 10 al 12 giugno 2024 a Bologna.

I progetti selezionati potranno contare sulla mentorship di Guido Casali, che preparerà ad hoc con training dedicati le squadre produttive e creative e che introdurrà i progetti alla platea di decision makers, composta dai più importanti e stimolanti player europei dell’audiovisivo.

La partecipazione piemontese nell’elenco prevede la presenza di:

  • “L’incontro” di Fabrizio Galatea, prodotot da Zenit Arti Audiovisive in co-produzione con Les Films d’Ici;
  • “Le ceneri di Mike” di Giancarlo Liviano D’Arcangelo, prodotto da Indyca, The Piranesi Experience;
  • “Le ultime ribelli” di Martina Scalini, prodotto da Tekla Film;
  • “Pietre” di Victoria Musci, prodotto da Ibrido Studio;
  • “The white train” di Valerio Filardo, prodoto da Cinefonie Scarl, Invisible Film srl, Webreak srl.

Bio to B si comporrà di diversi appuntamenti tra cui panel, tavole rotonde, workshop, eventi di networking business to business e presentazioni. I progetti di documentario europei in cerca di coproduzioni, partnership e acquisizioni saranno presentati nel Pitching Forum davanti a una platea di decision maker del settore, come venditori internazionali, rappresentanti di televisioni pubbliche e private e di OTT, produttori e rappresentanti di festival. Seguono il forum, gli appuntamenti one-to-one, incontri individuali tra i produttori dei progetti di documentario presentati e i decision maker interessati.

Per maggiori informazioni: Biografilm, Bio to B 2024.