Film Commission Torino Piemonte (FCTP) viene fondata nel 2000, diventando l’anno successivo la prima ad operare sul territorio nazionale. Fondazione senza scopo di lucro voluta e sostenuta dalla Regione Piemonte e dalla Città di Torino, FCTP ha come scopo la promozione del territorio regionale e del suo capoluogo Torino al fine di attirare sul territorio produzioni cinematografiche e televisive italiane ed estere, sostenendo indirettamente l’industria cinematografica locale e creando nuove opportunità di lavoro per chi opera nel campo cinematografico e televisivo.

FCTP agisce pertanto secondo due linee strategiche, la prima relativa alla ricaduta territoriale e occupazionale e la seconda relativa alla crescita del comparto piemontese dell’audiovisivo: la capacità di attrarre produzioni cinetelevisive sul territorio di riferimento produce infatti una importante ricaduta territoriale – data dalle spese che la produzione sostiene durante le riprese (hotel, catering, strumentazione tecnica e noleggi, etc…) – e una ricaduta occupazionale per i professionisti locali che vengono coinvolti sul set (scenografi, montatori, costumisti, autisti, attrezzisti sono solo alcune delle tante figure impiegate).
Parallelamente, l’attività di FCTP ha lo scopo di contribuire allo sviluppo artistico e professionale del comparto locale, accompagnando il consolidamento e/o la nascita di società di produzione indipendenti del territorio, fornendo specifici strumenti di sostegno economico, attuando progetti formativi per l’aggiornamento e l’internazionalizzazione del comparto.

La capacità di attrazione di produzioni cinetelevisive attraverso la valorizzazione delle location, la messa a disposizione di servizi e assistenza logistica, e l’attivazione di incentivi economici hanno prodotto fin da subito una ricaduta positiva di immagine e una rapida professionalizzazione dei tecnici e delle maestranze locali: nell’arco di quasi 20 anni, l’operato di FCTP ha permesso al Piemonte e a Torino di ritagliarsi uno spazio significativo nell’industria dell’audiovisivo, che si traduce in 600 settimane di preparazione e 2 mila di lavorazione, durante le quali hanno trovato continuità occupazionale un numero sempre maggiore di professionisti, che ad oggi appare fotografato dai dati presenti nella Production guide on line in cui sono censite e presentate 146 società di produzione, 151 strutture di servizi, più di 800 professionisti e 164 attrici e attori attivi sul territorio piemontese.

Sempre nelle stime del periodo 2000-2015, la ricaduta occupazionale ha prodotto 2.400 giornate di lavoro per gli attori locali e circa 28mila giornate per le comparse. Dalla sua nascita ad oggi Film Commission Torino Piemonte ha sostenuto oltre 1.100 progetti, tra cui oltre 200 lungometraggi per il cinema, oltre 100 serie tv, quasi 400 documentari, 130 cortometraggi, e oltre 260 produzioni tra spot pubblicitari, videoclip, trasmissioni tv, video istituzionali, contenuti digitali.

Nel corso del 2018, fino a questo momento (dati al 13/11/2018) Film Commission Torino Piemonte ha raggiunto il risultato di 112 produzioni realizzate sul territorio con una buona varietà di generi e prodotti: 9 lungometraggi per il cinema, 7 serie tv, 15 cortometraggi, 35 documentari, 46 produzioni comprendendo spot pubblicitari (24), trasmissioni tv (10), servizi fotografici (4), filmati istituzionali (4) e videoclip musicali (4).

L’operato di Film Commission Torino Piemonte si è ampliato e diversificato nel corso degli anni, adattandosi al mutevole e mutato panorama del mercato dell’audiovisivo.

In primis c’è sempre il sostegno a lungometraggi per il cinema e serie TV: un sostegno logistico-operativo (dalla messa a disposizione di location manager che svolgono un lavoro di scouting, alla concessione di locali e uffici per la troupe e per i casting presso la sede di Torino in via Cagliari, che può contare su circa 10mila metri quadri composti da uffici e spazi per incontri, casting, attrezzerie, sale costumi, magazzini, lavanderie, sala per proiezioni, eventi e conferenze) cui si aggiungono incentivi economici commisurati all’investimento professionale ed economico stanziato dalla produzione sul territorio, con il costante obiettivo di produrre una ricaduta economica per la nostra Città e la nostra Regione.
Da luglio 2018 inoltre è attivo, sul sito della Regione Piemonte, il Piemonte Film TV Fund, che, con una dotazione complessiva di 4,5 milioni per il triennio 2018-2020, mette a disposizione 1,5 milioni annui per lo sviluppo di lungometraggi, film tv e serie tv, con contributi fino a 200.000 € per progetto.

Altro strategico ambito di attività è quello garantito attraverso il Piemonte Doc Film Fund - primo fondo italiano di sostegno al cinema documentario, istituito nel 2007 da FCTP e Regione Piemonte – che, in dieci anni di attività, e con una dotazione annuale pari a 350.000 €, ha contribuito alla realizzazione di quasi 200 film documentari e ha accelerato lo sviluppo del tessuto produttivo locale portandolo ad un livello di eccellenza nazionale ed internazionale.

Sull’onda di questo lavoro, con una particolare attenzione ai giovani e ai nuovi talenti, dal 2014 è inoltre stato attivato un fondo specifico per il cortometraggio di fiction e animazione chiamato Short Film Fund che, con una dotazione annua di € 40.000, che ha contribuito fino ad oggi alla produzione di 16 cortometraggi.

Film Commission Torino Piemonte  si segnala inoltre per l’operato della sua controllata FIP Film Investimenti Piemonte, nata nel 2010 come fondo revolving per il cinema e istituita con l’obiettivo di accrescere la forza attrattiva mediante la realizzazione di investimenti diretti in alcune delle numerose pellicole girate ogni anno sul territorio piemontese. Nel triennio 2010-2013 FIP ha analizzato oltre 150 progetti, investendo in 15 opere filmiche. A partire dal 2014, grazie alla normativa sul tax credit, FIP ha inoltre sviluppato un servizio di consulenza gratuito per le aziende interessate ad investire nel Cinema, attivando la collaborazione con 16 imprese, tradottosi in 5.400.000 milioni di euro di capitale investito.

Gli ambiti di intervento della Fondazione si completano attraverso una parallela e articolata attività di marketing, promozione e comunicazione che agisce in varie direzioni: attenzione particolare è rivolta alla partecipazione ai maggiori festival, mercati e rassegne nazionali e internazionali, allo scopo di individuare nuovi progetti potenzialmente realizzabili sul territorio e sfruttare le occasioni di networking con gli operatori del settore. FCTP attua inoltre varie attività di promozione per i progetti realizzati con il proprio sostegno: dall’organizzazione di conferenza stampa sul set, alle anteprime, collaborando inoltre alla promozione di quei progetti selezionati ai principali festival europei.

A livello locale, infine, FCTP organizza eventi e/o attività formative, anche in collaborazione con le istituzionali locali del settore: “Contest Savoia - La serie”, SeriesLab Italia, Production Days  sono alcuni dei progetti speciali che vengono proposti per professionisti locali e di livello nazionale.

Responsabile Comunicazione, Eventi e Stampa
Donatella Tosetti
tosetti@fctp.it

Ufficio Comunicazione, Eventi e Stampa
Alessandra Tricerri
tricerri@fctp.it