Main profession
Regista
Altre iscrizioni
ENPALS: 3020742; APS RAAI - Registro Attrici Attori Italiani; Artisti 7607
Born in
1993
Study
2012 Diploma di Maturità Classica, Liceo Classico Massimo d’Azeglio, Torino
Resident in Piedmont
Yes
Professional training

Diploma presso Scuola per attori del Teatro Stabile di Torino (2015)

Collaborations

Giulio Cavallini (Torino, 26 ottobre 1993) è un attore e regista italiano.

Fin da piccolo sviluppa una passione per le arti figurative e il teatro. Si avvia alla recitazione a 15 anni frequentando la Scuola di Teatro Sergio Tofano. Nel 2012, dopo aver conseguito il diploma di maturità al Liceo Classico Massimo D’Azeglio, diviene allievo della Scuola di alta formazione professionale per attori del Teatro Stabile di Torino, dove si diplomerà nel 2015. Il progetto didattico gli permette di incontrare diverse estetiche teatrali, offrendo l’occasione di formarsi nella cornice di uno dei più prestigiosi Teatri Nazionali. 

È autore, regista e produttore di vari cortometraggi tra i quali «Il sognatore» (2011), con cui vince il Premio della Giuria al Sottodiciotto Film Festival e «Conseguenze» (2017), premiato come Miglior Thriller ai Los Angeles Film Awards. Nel 2020 è direttore della fotografia e montatore del film «Blackbird» di Michele Di Mauro con protagonista Valerio Binasco. Nel 2021 scrive, dirige e interpreta il corto «Ratavoloira», proiettato fuori concorso al 39° Torino Film Festival, vincitore del Best Fantasy Short of the Year all’Indie Short Fest (unico film italiano in finale premiato a Los Angeles nel gennaio 2023), semifinalista al Flickers' Rhode Island International Film Festival, Miglior Action Film ai New York International Film Awards e ai Los Angeles Film Awards e Premio d’Eccellenza, Outstanding Achievement Award in Producing oltre ad altri 5 premi all’Indie Short Fest di Los Angeles. Lo stesso anno dirige il corto «All’imbrunire» con cui vince il premio di Best Director ai Rome International Film Awards e al Paradise Film Festival di Budapest.

A teatro è autore e regista dello spettacolo «#max²» che debutta nel 2016 alla Cavallerizza Reale occupata di Torino. Nel 2020 è tra i finalisti alla Biennale di Venezia del bando Registi Under 30 con un progetto su «Roberto Zucco» di Bernard-Marie Koltès. Nel 2021 torna alla regia con «Un tram che si chiama desiderio» di Tennessee Williams prodotto da Cineteatro Baretti di cui cura anche una versione audiovisiva. Lavora inoltre come assistente alla regia di Davide Livermore al Teatro Greco di Siracusa nella produzione di «Coefore e Eumenidi» di Eschilo. 

Fin da ragazzo ha collaborato alla realizzazione di documentari di argomento artistico e storico per varie committenze realizzando riprese video e montaggi. Nel 2018 realizza tre brevi documentari, i primi due per la Venaria Reale «Genio e Maestria» e «Antichi strumenti, illustri personaggi»; il terzo «L’eredità delle Madame Reali», per Palazzo Madama di Torino. Realizza inoltre i video promozionali per il Teatro Stabile di Torino, il Centro Teatrale Bresciano, la A.M.R. Company, le compagnie ContrasTo, Asterlizze, Nina’s Drag Queen, Curtain Ensemble. 

Nel 2020 è co-fondatore del collettivo di produzione video Fotogramma Zero per cui realizza tra cui pubblicità, video musicali, cortometraggi e altre numerose produzioni video come «Winterreise, op. 89 D. 911», di F. Schubert per l’Unione Musicale di Torino.

Le continue collaborazioni con i teatri lo portano a specializzarsi in videoproiezioni e virtual-set per spettacoli teatrali: «Causa di Beatificazione» regia di M. Di Mauro, «La Storia», regia di F. Cabra, «Favola», regia di G. Cerruti, «Non è più il tempo di uccidere», regia di G. Graglia, «Psychodrama» regia di V. Mieli. 

Other experiences

TEATRO

2021

«Coefore e Eumenidi», di Eschilo, assistente alla regia, regia di Davide Livermore, produzione Fondazione Inda, Teatro Greco di Siracusa

«Un tram che si chiama desiderio», di Tennessee Williams, regista, produzione Cineteatro Baretti

2020

«Roberto Zucco», di Bernard-Marie Koltès, regista, spettacolo finalista del Bando Registi Under 30 della Biennale di Venezia

2016

«#max²», liberamente tratto da Claire Dowie (regista e interprete)

CREAZIONI VIDEO E PROIEZIONI PER IL TEATRO

2022

«Una cena della memoria», regia Gabriele Zecchiaroli, produzione Roscioli, proiezioni e disegno luci

«Psychodrama», regia di Valerio Mieli, produzione Proprietà Commutativa

«Non è più il tempo di uccidere», regia di Giulio Graglia, produzione Fondazione Marenco e Teatro Stabile di Torino

«Favola», regia di Giorgia Cerruti, produzione Piccola Compagnia della Magnolia, in co-produzione TPE - Teatro Piemonte Europa / Centro Teatrale Bresciano, Gli Scarti/La Spezia

«Camogli racconta», regia di Giorgio Castagna, produzione Teatro Sociale di Camogli

2018

«La storia», regia di Fausto Cabra, produzione CTB - Centro Teatrale Bresciano

«Causa di Beatificazione», regia di Michele di Mauro, produzione TPE - Teatro Piemonte Europa

VIDEOMAKER

2022

«Radici», riprese e montaggio dello spettacolo diretto da Alba Porto, compagnia Asterlizze

«DragPennyOpera», regia, riprese e montaggio della versione televisiva dello spettacolo diretto da Sax Nicosia, produzione Aparte Società Cooperativa

«Orchestra Filarmonica di Torino», regia e montaggio di un promo per la stagione 2023 dell’OFT

«Something About You», regia, riprese e montaggio del trailer dello spettacolo diretto da Alba Porto, compagnia Asterlizze

«A casa allo zoo», regia, riprese e montaggio del trailer dello spettacolo diretto da Marta Cortellazzo Wiel, Christian Di Filippo e Marcello Spinetta

«Ziopol», regia e montaggio di un episodio pilota per un programma televisivo per bambini a tema musicale condotto da Paolo Serazzi, scritto da Stefania Bertola e Michele Di Mauro, produzione Fotogramma Zero

«Curtain Ensemble», regia e montaggio di un video realizzato per l’esecuzione del Curtain Ensemble dei brani di Lamberto Curtoni

2020

«Winterreise, op. 89 D. 911», di Franz Schubert, regia video e montaggio dell’esecuzione integrale dei 24 Lieder per voce e pianoforte a cura del mezzosoprano Laura Capretti e del pianista Erik Battaglia, produzione Unione Musicale

«La scelta», regia e montaggio di video musicale, band Desidia, album Niente canzoni d’amore, produzione Fotogramma Zero

2019

«Cantiere Ibsen», quattro videoclip del percorso di studio del laboratorio per attori professionisti condotto da Marco Lorenzi, compagnia Il Mulino di Amleto

«Meglio a teatro che male accompagnato», regia, riprese e montaggio di un teaser e di un trailer per la stagione teatrale 2019/2020 del Cineteatro Baretti di Torino

«La Bisbetica domata», regia, riprese e montaggio del trailer dello spettacolo diretto da Elena Gigliotti in collaborazione con Dario Aita, produzione Teatro Stabile Torino

«Otello», regia, riprese e montaggio del trailer dello spettacolo diretto da Marco Lorenzi, produzione Teatro Stabile Torino

«La storia», regia, riprese e montaggio del trailer dello spettacolo diretto da Fausto Cabra, produzione Centro Teatrale Bresciano, regia, riprese e montaggio del trailer

2018

«Arlecchino, servitore di due padroni», regia, riprese e montaggio di un teaser e di un trailer dello spettacolo diretto da Valerio Binasco, produzione Teatro Stabile Torino

«Romeo e Giulietta», regia, riprese e montaggio di un teaser e di un trailer dello spettacolo diretto da Marco Lorenzi, produzione Teatro Stabile Torino

«Sogno di una notte di mezza estate», regia, riprese e montaggio di un teaser e di un trailer dello spettacolo diretto da Elena Serra, produzione Teatro Stabile Torino

«Il pulmino verde», video progetto sul tema dell’inclusione per l’omonima ONLUS in collaborazione con il Liceo Spinelli di Torino

2017

«Nommidire», regia, riprese e montaggio di un trailer dello spettacolo diretto da Paolo Carenzo, produzione Contrasto Teatro

«Choròs» regia, riprese e montaggio del trailer dello spettacolo diretto da Alessio Maria Romano, produzione A.M.R. Company

2016

«Dispersi» regia, riprese e montaggio del trailer dello spettacolo diretto da Alessio Maria Romano, produzione A.M.R. Company

FOTOGRAFO

Con particolare interesse alla documentazione artistica e alla ritrattistica è fotografo freelance con 13 anni di esperienza (portfolio fotografico su: giuliocavallini.com). Tra l’altro, ha realizzato nel 2015 la schedatura fotografica e critica dell’intero patrimonio architettonico e artistico del Castello di Guarene. Ha realizzato numerose foto di opere di arti decorative, book fotografici per attori, contando anche numerose collaborazioni con teatri e compagnie teatrali. Dal 2021 collabora con Lœscher Editore.

Altri scatti fotografici su giuliocavallini_ph.

• «Voy Contigo», volumi 1, 2 e 3, Lœscher Editore (2023)

• «¡Superguay!», 7 volumi, Lœscher Editore (2022)

• «Tout le Monde», volumi 1, 2 e 3, Lœscher Editore (2022)

• Premio AIDI - Associazione Italiana Della Luce (2021)

• «Français en compagnie», 8 volumi, Lœscher Editore (2020)

• «La storia», da Elsa Morante, spettacolo per la regia di Fausto Cabra, Centro Teatrale Bresciano (2018)

• Documentazione del repertorio storico artistico della collezione privata Tacchini (2018)

• Documentazione del repertorio storico artistico della collezione privata Accornero (2018)

• Presentazione stampa di «Prato Inglese», Teatro Stabile Torino (2018)

• «Dispersi», A.M.R. Teatro Danza, Teatro Lac Lugano (2016)

• Ritratto di copertina del volume marzo 2018 di «Vernissage», fotogiornale de «Il Giornale dell’Arte», Umberto Allemandi Editore (2016)

• Relais & Chateaux Castello di Guarene, Hotel 5* (2014)

• Documentazione dell’intero repertorio storico artistico del Castello di Guarene, raccolto in due volumi curati da Roberto Antonetto (2014)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Languages
Italiano, inglese, francese, spagnolo
Recent works

CINEMA 

2021

«All’imbrunire», regista e interprete, cortometraggio, produzione Fotogramma Zero

«Ratavoloira», sceneggiatore, regista e interprete, cortometraggio, produzione Fotogramma Zero

2020

«Blackbird», direttore della fotografia e montatore, lungometraggio regia di Michele Di Mauro, produzione Teatro Stabile Torino

2017

«Conseguenze», sceneggiatore, regista e interprete, cortometraggio

2014

«Niente di grave», sceneggiatore, regista e interprete, cortometraggio

2013

«Lo Sconosciuto», sceneggiatore, regista e interprete, cortometraggio

«Gabriele», co-regia con Aliosha Massine, cortometraggio

2011

«Il sognatore», sceneggiatore, regista, cortometraggio

DOCUMENTARI

2019

«L’eredità delle madame reali», regia di un video-documentario sulle Duchesse reggenti di Savoia per la mostra “Madame Reali: cultura e potere da Parigi a Torino”, presso Palazzo Madama di Torino

«Il Piffetti ritrovato e altri capolavori», regia di un video-documentario sull’ebanista di corte Pietro Piffetti per la mostra omonima realizzata dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude alla Sala dei Paggi

2018

«Tra le antiche corde», regista, video-documentario su preziosi strumenti musicali antichi per la mostra Antichi strumenti, illustri personaggi alla Venaria Reale

«Il genio in bottega», regista, video-documentario sull’ebanisteria piemontese del Settecento per la mostra Genio e maestria alla Venaria Reale

 

 

 

 

 

Last update: 27 July 2023