Professione principale
Produttore creativo
Professioni secondarie
Autore, regista
Altre iscrizioni
-
Anno di nascita
1969
Titolo di studio
-
Formazione professionale
-
Collaborazioni

Showlab (Torino, Milano, Dubai, Mosca, Rio de Janeiro, Moscow) - Zenit Arti Audiovisive (Torino) - GraffitiDoc (Torino) - Fargo Film (Torino) - Endemol (Roma) - Stand by Me (Roma) - Les Film d’Ici (Parigi) - Ventana Films (Berlino) - Mint (Malmo) - MGO Films (Singapore)

Altre esperienze
Communication Advisor per le Nazioni Unite - Creative Consultant per il Governo Sudafricano
Lingue di lavoro
Italiano, inglese, tedesco
Principali progetti realizzati

Produttore creativo, autore e regista per la radio, la televisione e il web.

E’ stato consulente creativo, art director e media advisor per broadcaster e società di produzione, agenzie internazionali e istituzioni pubbliche. A Berlino collabora a produzioni televisive e cinematografiche come assistente e direttore della fotografia, parallelamente cura allestimenti multimediali, scrive e produce radiodrammi e feature trasmessi dalla radio tedesca (SFB) e dal primo canale della radio nazionale austriaca (ORF1).
Si trasferisce a Città del Capo dove sviluppa e coordina progetti di inclusione sociale finalizzati alla produzione di contenuti di sensibilizzazione. In Sudafrica supervisiona la produzione di programmi radiofonici seriali per network nazionali, gestisce programmi di riabilitazione rivolti a giovani a rischio e a membri di bande giovanili per conto di agenzie governative, svolge attività di comunicazione, fundrising e public relations. Per l'Institute of Criminology - University of Cape Town (UCT) cura progetti di media education e, in qualità di consulente creativo, collabora con il Dipartimento di Pubblica Sicurezza, il Ministero all'Istruzione e il Ministero della Giustizia Sudafricani all'ideazione di campagne di prevenzione al crimine attraverso attività culturali per il contrasto alla violenza delle gang e l'abuso di sostanze tra i giovani. In questo contesto supervisiona la produzione di mostre itineranti, eventi culturali, pubblicazioni, programmi radiofonici e televisivi per i network locali.  

Autore, produttore e regista di documentari di creazione trasmessi da canali televisivi tra cui ZDF/ 3SAT, Phoenix (Germania), RTBF (Belgio), France5, Planet (Francia), RAI, Tele+, FOX/ The History Channel (Italia), UR (Svezia), ARTE (Francia/Germania), TSR (Svizzera), SABC1 (Sud Africa), SBS (Australia), Canal+ (Polonia), EBS (Corea del Sud), RAI 3 (Italia).
Produce con continuità approfondimenti e feature per RADIO RAI 3, RETE 2 della Radio Svizzera Italiana e la SWR tedesca. 
In Italia ha sviluppato e seguito l’implementazione di strategie di comunicazione sociale per conto di istituzioni pubbliche, organi ministeriali e organizzazioni internazionali tra cui: Fondo Sociale Europeo, Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, Ministero del Lavoro, Ministero Afari Esteri - Cooperazione Italiana, Ministero degli Interni - Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione, Ministero per le Pari Opportunità - UNAR/ Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali. 
Ha lavorato come regista per video musicali e spot pubblicitari, programmi seriali e format trasmessi dai principali canali televisivi nazionali (RAI, MEDIASET, LA7, MTV, SKY, ALL MUSIC e DJ TELEVISION).
Nel 2009 produce il documentario italiano più premiato dell'anno con 17 riconoscimenti nazionali e internazionali, realizzato in collaborazione con RAI e FCTP. 
Nel 2011 realizza il primo progetto transmediale della Radiotelevisione Italiana (finalista nella categoria Best Online Production al PRIX EUROPA 2012), e negli anni successivi cura per la RAI progetti multipiattaforma per i quali riceve il Grand Prix del JAPAN PRIZE, Best non-fiction program for Youth al BANFF Canadese, finalista al IMPUT (Helsinki) e due volte finalista al PRIX EUROPA (Berlino).
Nel 2015 realizza il primo docudrama in dual screen della RAI, seguito da una web-serie in 10 puntate (PRIX EUROPA finalista Best On line Production).
E' stato consigliere alla comunicazione all'United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute (UNICRI) e ha tenuto seminari e lezioni sulla narrazione cross/ transmediale per Rai Pubblicità, Università Bicocca (Milano), Politecnico e Scuola di Amministrazione Aziendale, Scuola di Management ed Economia dell'Università degli Studi di Torino, Università di Modena e Reggio Emilia. Come consulente della Radiotelevisione Svizzera Italiana ha collaborato allo sviluppo di programmi multipiattaforma nell'ambito della convergenza digitale e della partecipazione del pubblico, alla RSI ha inoltre contribuito alle attività di formazione dello staff interno.

FILMOGRAFIA
Impressions (cm, 1991), Nightmares (cm, 1993), Fritz und Annamarie (doc., 1995), Inside/B4 (doc., 1997), Scars (doc., 1998), The Wound that Does Not Bleed (doc., 1999), Hard Living Kids - Tomorrows Heroes (2000), Sei Radici in superficie (2005), Surface Roots (2005),  La Faccia del Cattivo (doc. 2006), Io, la mia famiglia Rom & Woody Allen (doc. 2009), Transiti (doc + web series 2011), Cultural Shock (doc + cross-platform 2013), Smile (doc + web series 2015), I am the Big Brother (doc. 2017).