La Società I Cammelli, fondata da Daniele Segre nel 1981 ha prodotto quasi tutti i film di Segre, è iscritta nell'elenco delle imprese cinematografiche del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e lo Sport; ha collaborato con tutte le reti della RAI; ha coprodotto film con case di produzioni cinematografiche e associazioni.

Tra le ultime produzioni Morire di lavoro, Lisetta Carmi, un anima in cammino, Luciana Castellina comunista, Michelangelo Pistoletto, Nome di Battaglia Donna.

Molti film prodotti dalla Società I Cammelli hanno partecipato a festival internazionali quali il Festival di Venezia, Istanbul (vinto nel 1993 con Manila Paloma Blanca), Rotterdam, NICE di New York (vinto), Filmakers (vinto 2 volte), Cinéma du Réel di Parigi, Festival dei Popoli; TorinoFilmFestival.

Dal 2016 ha ampliato la sua attività e fornisce anche servizi di postproduzione e realizzazione di video commerciali.

Pagina Facebook

Genere produttivo principale
Documentari
Genere produttivo secondario
Documentari
Istituzionale, industriale e didattico
Lungometraggi fiction
Area di mercato
Nazionale
Modalità produttiva
Indipendente/su commessa
Natura giuridica
Società di persone
Anno di costituzione
1981
Iscritto a
Camera di Commercio di Torino
Lingue di lavoro
Italiano Francese Inglese
Referente operativo
Daniele Segre
Principali progetti realizzati

Giorgina Arian Levi (2013)
 Michelangelo Pistoletto (2013)
76847 Giuliana Tedeschi (2013)
È viva la Torre di Pisa (2012 - in produzione)
Luciana Castellina, comunista (2012 - in produzione)
SIC FIAT ITALIA (così sia Italia) (2011)
Lisetta Carmi, un’anima in cammi (2010)
Je m’appelle Morando, alfabeto Morandin (2010)
Luciano Lischi, editore(2010)

Morire di lavoro
di Daniele Segre (Italia, 2008, HDV, 88'15) - Premio Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro (ANMIL) 2008 - Qualifica di Film d’Essai del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Il Progetto Arte Moderna e Contemporanea della Fondazione CRT di Daniele Segre – Fondazione Arte Moderna e Contemporanea CRT / Produzione esecutiva: I Cammelli (Italia, 2006, HD/Beta Digitale, 52').
 Mitraglia e il verme di Daniele Segre (Italia, 2004, Beta Digitale/35MM, 76') - Premio Qualità del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Qualifica di Film d’Essai del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Vecchie di Daniele Segre – I Cammelli/Pablo (Italia, 2002, Beta Digitale/35MM., 76') - Qualifica di Film d’Essai del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2002 - Premio “Miglior interpretazione femminile”, Festival du cinéma Italien d'Annecy 2002 - Premio “CICAE”, Festival du cinéma Italien d'Annecy 2002.
 Volti - Viaggio nel futuro d'Italia di Daniele Segre - RAI3/Produzione esecutiva: I Cammelli (Italia, 2002, Betacam SP, 6 puntate di 45').
Protagonisti, I Diritti del '900 di Daniele Segre – I Cammelli/AUSER (Italia, 2000, Betacam SP, 60')
Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2000 - Premio Giuria Federazione Italiana dei Circoli del Cinema (F.I.C.C.) 2000.
A proposito di sentimenti di Daniele Segre - I Cammelli/Associazione Italiana Persone Down/ Fondazione "Verso il futuro"/Rai (Italia, 1999, Betacam SP, 35') trasmesso da Raitre - Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 1999.
Sto lavorando? di Daniele Segre (Italia, 1998, Video 8/HI,  55') – I Cammelli/Fondazione “La città del sole” Onlus - 1° Premio “Festival Internazionale Filmmaker” 1998 - Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 1998.
Parèven furmìghi di Daniele Segre – I Cammelli/ Cooperativa Casa del Popolo di Cavriago (Italia, 1997, Betacam SP, 35') - Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 1997 - Internationale Kurzfilmtage Oberhausen 1997 Cinéma du Réel 1998
Dinamite (Nuraxi Figus, Italia) di Daniele Segre (Italia, 1994, Betacam SP, 53') trasmesso da Raitre e Arte - Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 1994 - Cinéma du Réel 1994.
Manila Paloma Blanca di Daniele Segre (Italia, 1992, 35MM, 90') - Premio Qualità del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Qualifica di Film d’Essai del Ministero per i Beni e le Attività Culturali -1° Premio “Nice” New York 1992 - Premio “Giuliani De Negri”, Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 1992 - International Istanbul Film Festival 1993.
Occhi che videro di Daniele Segre – I Cammelli/Museo Nazionale del  Cinema di Torino (Italia, 1989, 16MM, 50').
Vite di Ballatoio di Daniele Segre (Italia, 1984, BVU, 60')
trasmesso da Raidue - Gabbiano d’Oro al Festival di Bellaria 1984 - Festival Internazionale del Cinema di Berlino 1984.
Testadura di Daniele Segre – I Cammelli/Augusta Audiovisivi (Italia, 1983, 16MM, 90') - trasmesso da Raitre - Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 1993 - Festival del Cinema Italiano di Nizza 1983.
 Ritratto di un piccolo spacciatore di Daniele Segre (Italia, 1982, BVU, 38') - 1° Premio “Festival Internazionale Filmmaker” 1982 - Premio “Gazzetta del Mezzogiorno” 1982.
Il potere dev'essere bianconero di Daniele Segre - I Cammelli/Daniele Segre (Italia, 1978, 16 MM, 13')
trasmesso da Raidue.