CINEMANCHIO è una specifica attività di Torino + Cultura Accessibile che riguarda la produzione di sottotitolazione facilitata e audiodescrizione entrambi strumenti per rendere accessibile il prodotto audiovisivo in base a quanto evidenziato nella nuova legge sul cinema.
CINEMANCHIO è in grado si sostenere il committente nella produzione come pure nella promozione e diffusione delle proiezioni accessibili nelle sale, ponendosi come servizio di coordinamento con le realtà associative che operano per i diritti per le persone con disabilità (target complessivo circa 4 milioni di famiglie) e i media specializzati.

Attività principale
Consulenza
Attività secondarie
Consulenza
Post-produzione audio, missaggio, doppiaggio, colonne sonore
Area di mercato
Nazionale
Modalità produttiva
Su commessa / su iniziativa
Natura giuridica
Associazione onlus
Anno di costituzione
2016
Iscritto a
Lingue di lavoro
Italiano,inglese,francese,spagnolo,portoghese
Referente operativo
Daniela Trunfio
Principali progetti realizzati

Partner sociale della Festa del Cinema di Roma.
Proiezioni accessibile nel programma del Torino Film Festival dal 2013.
Corso formativo per sottotitolatori e audiodescrittori dal 2015.
Attività di marketing e di audience empowerment.
Tra i film resi accessibili:
"La musica del silenzio" regia di Michael Redford
"Nirvana" regia di Gabriele Salvatores
"La ragazza della nebbia" regia di Donato Carrisi
"Amori che non sanno stare al mondo" regia di Francesca Comencini
"Ride" regia di Valerio Mastandrea