News FCTP
20 Dicembre 2018

Sono 4 le produzioni che in dicembre hanno terminato, a Torino e dintorni, le riprese di film e serie TV realizzate con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.

La seconda stagione de “La Strada di Casa” – produzione Casanova Multimedia per Rai Fiction - ha concluso la realizzazione dei 12 episodi dopo 19 settimane di riprese, iniziate lo scorso agosto. Anche “Bentornato Presidente”, coproduzione Indigo Film e Vision Distribution con Claudio Bisio nuovamente nei panni di Peppino Garibaldi con al suo fianco Sarah Felberbaum, Pietro Sermonti e Paolo Calabresi, ha dato l’ultimo ciak venerdì 14 dicembre dopo 4 settimane di lavorazione.

6 le settimane di riprese realizzate per la serie TV “Ognuno è perfetto” - diretta da Giacomo Campiotti, prodotta da Viola Film per Rai Fiction, con Edoardo Leo, Cristiana Capotondi, Nicole Grimaudo, Piera degli Esposti e Lele Vannoli protagonisti – che riprenderà in gennaio per due ulteriori settimane. 

In fase di chiusura, infine, anche le riprese del lungometraggio di Vincenzo Alfieri, “Gli uomini d’oro”: 6 le settimane di riprese per il film prodotto da Fulvio e Federica Lucisano per Italian International Film con Rai Cinema con Fabio De Luigi, Edoardo Leo, Giampaolo Morelli, Giuseppe Ragone, Mariela Garriga, Matilde Gioli, Susy Laude e con la partecipazione di Gianmarco Tognazzi.

Nel corso del 2018 FCTP ha sostenuto 117 produzioni, con grande varietà di generi e prodotti: 12 lungometraggi per il cinema, 9 serie televisive, 15 cortometraggi (di cui 3 attraverso lo Short Film Fund), 35 documentari (di cui 18 attraverso il bando di giugno 2018 del Piemonte Doc Film Fund), 46 produzioni tra spot pubblicitari (24), trasmissioni tv (10), servizi fotografici (4), filmati istituzionali (4) e videoclip musicali (4).

Dati positivi per questo anno che - in termini di ricaduta territoriale e impatto economico - mostra risultati importanti, concreti e incoraggianti.

Il 2018 rappresenta un anno particolarmente significativo per la Fondazione che fortifica e al tempo stesso diversifica le proprie azioni di sostegno: l’avvio del Piemonte Film TV Fund, che incrementa significativamente l’attrattività della regione; il consolidamento di attività industry di respiro nazionale e non solo, attraverso il lancio del Torino Film Industry; la costante presenza a rassegne e festival, accompagnando progetti realizzati sul territorio; la crescente professionalizzazione di tecnici e maestranze locali sempre più qualificate.