Il ritrovamento e la trascrizione di un manoscritto autobiografico di Giovanni Pastrone, regista e massimo esponente del cinema muto italiano e internazionale, spingono un ricercatore a mettersi di nuovo sulle sue tracce. In seguito ad un rocambolesco susseguirsi di scoperte di materiali inediti e oggetti che ricompaiono misteriosamente dal passato, viene a galla una stupefacente nuova versione dei fatti.

Dopo aver dominato per poco più di un decennio il cinema delle origini riscrivendone le regole, Giovanni Pastrone abbandona la sua creatura e si trasforma in un medico autodidatta, dedicando il resto della vita all’ancestrale lotta dell’uomo contro la morte.

Il documentario è la riscoperta di un emblematico esponente del ‘900, di un eroe post-romantico all’inseguimento di un sogno che si è trasformato in una vera e propria ossessione e la sbalorditiva storia del suo unico e più grande insuccesso.

Sceneggiatura
Fotografia
Produzione
Duel: Film
con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e Regione Piemonte - Piemonte Doc Film Fund - sviluppo luglio 2017