IN SVILUPPO / IN DEVELOPMENT
Release: 2018

Le storie di Erik, Antonio e Pina sono tre rappresentazioni della vita, della morte e dell’alterità vissute fino all’estremo.
Tre storie reali e complesse che hanno in comune la forza di combattere, accanto alla capacità di accettare i propri limiti. La malattia e la guarigione, la violenza e la medicina in area di guerra, la sterilità e l’adozione: la capacità di aprirsi all’esterno come unica via di salvezza, per se stessi e per chi li circonda.
I tre personaggi si alternano in un intreccio di sentimenti e di emozioni. Erik, Antonio e Pina attraversano le loro vite senza lasciarsi intrappolare dalle paure, conducendo lo spettatore nel labirinto dove scoprirne le storie.

Il progetto nasce dall’idea di raccontare in modo originale le vicende di vita dei tre protagonisti, segnate da una sfida estrema e dalla consapevolezza dei propri limiti.
Tre esperienze biografiche apparentemente lontane tra loro, ma caratterizzate da un leitmotiv: per salvarsi occorre accettare ciò che è altro da sé.
La sfida narrativa è costruire una trama che riesca a coinvolgere profondamente lo spettatore, inducendolo a immedesimarsi nelle vite dei tre personaggi, cogliendone gli aspetti comuni, ossia il confronto con l’alterità (il trapianto, l’adozione, la cura a persone che fanno scelte non condivisibili, come nei contesti di guerra).
Lo spettatore verrà accompagnato nel labirinto delle tre storie e sarà chiamato a dipanare il filo di Arianna, grazie al quale emergerà una dimensione di incontro tra i tre protagonisti che – alla fine del film – incroceranno i propri destini.
Nel dvd allegato si vede un esempio di come verranno seguiti nella loro vita e nella loro esperienza.

Produzione
Associazione culturale Geronimo Carbonò Viola (CN)
con il sostegno della Film Commission Torino Piemonte e della Regione Piemonte (Piemonte Doc Film Fund - Fondo regionale per il documentario - sviluppo luglio 2016)
Contatti
Alessandro Ingaria (Geronimo Carbonò)