IN SVILUPPO / IN DEVELOPMENT
Release: 2017

Silvia è un'insegnante di 53 anni e vive a Torino. Sua figlia ha 23 anni e si chiama Sarah.
Silvia si è separata quando la figlia aveva quattro anni e fino a quell'età ha vissuto con lei. In seguito, nell'adolescenza, Sarah ha scelto di abitare dal padre. Silvia si è sentita completamente disorientata dalla separazione e ha cominciato a scrivere lettere alla figlia: una sorta di diario dei suoi cambiamenti, dall'infanzia all'adolescenza, che lascia trasparire anche molto di se stessa.
Ha scritto queste lettere per tre anni, dal 2004 al 2007, poi le ha raccolte in un libro che ha regalato a Sarah al suo diciottesimo compleanno.
Il libro di Silvia è il filo conduttore di questo film: un percorso a tappe nel rapporto madre e figlia, una serie di micromondi dalla nascita all'adolescenza di Sarah.

La separazione all'interno di un nucleo familiare crea anche una condivisione frammentaria degli affetti. Cosa rimane quindi della relazione madre e figlia quando avviene una decisa e dolorosa separazione? In questo spazio vuoto riaffiorano i momenti di una storia unica e meravigliosa come può essere quella tra una madre e una figlia. Silvia ci introduce nel racconto dove a poco a poco il volto di Sarah emerge attraverso le immagini che hanno custodito la sua assenza. In questa dimensione, che si dilata all’infinito, Silvia proietta emozioni, sensazioni e ricordi. Si viene a delineare così un'immagine frammentaria: l'identità di due donne, l'una attraverso l'altra.
Sullo sfondo, Torino. Vivere nella stessa città e non viversi. Oggi che, sempre di più, la separazione all'interno dei nuclei familiari sembra non lasciare tracce nè apparenti conflitti.

Sceneggiatura
Fotografia
Francesca Cirilli
Montaggio
Guglielmo Trupia
Musica originale
Rodolfo Mongitore e Giorgio Ferrero
Suono
Nicolò Bosio
Interpreti
Silvia Mondino e Sarah Odisio
Direttore di produzione
Elisa Micalef
Organizzatore generale
Daniela Persico
Produzione esecutiva
Gabriella Manfrè
Produttore
Gabriella Manfrè
Produzione
Invisibile Film srl (Milano)
con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e Regione Piemonte - Piemonte Doc Film Fund - sviluppo dicembre 2015)
Contatti
Invisibile Film (Gabriella Manfrè)