Andrea da bambino aveva un eroe: “il Rino”. Rino è stato il mentore di Andrea. Partigiano, comunista: diverso da tutti. Da anni Andrea pensava a un film su Rino partigiano. Ma oggi Rino non può più raccontare: ha il morbo di Alzheimer. Andrea comincia a rivedere le decine di cassette con registrate le storie dell’amico, trova documenti e filmati Super 8 di Rino emigrato in Svizzera. Il rapporto di Andrea con Rino cambia, l’”eroe” di ieri è oggi un uomo da accudire, Andrea deve affrontare la propria nuova fase, la maturità. Anche il progetto filmico cambia direzione: sarà più complesso, più profondo, più sofferto.

Apro armadi e fascicoli, trovo vecchie pellicole girate da lui. Riguardo le vecchie cassette cercando un uomo e non solo l’eroe. Fra dieci anni, quindici anni, vent’anni, non so quanto campi ancora? Magari campi ancora trent’anni…
Mi metto in viaggio in cerca di Rino.
Qualcuno ha scritto che le storie sono asce di guerra da disseppellire. Questa è la mia.

Andrea Zambelli

Regia
Andrea Zambelli
Soggetto
Andrea Zambelli, Chiara Cremaschi
Sceneggiatura
Andrea Zambelli, Chiara Cremaschi
Fotografia
Andrea Zambelli, Andrea Zanoli
Montaggio
Ilaria Fraioli
Musica originale
Giulio Ciccia
Interpreti
Rino Bonalumi, Lina Ziliani, Andrea Zambelli
Direttore di produzione
Stefania Pedrini
Produzione esecutiva
Lab80film Soc. Coop. r.l. (Bergamo) e Metavisioni. Ladis Zanini
Produttore
Davide Ferrario. Angelo Signorelli (Produttore Associato)
Produzione
Rossofuoco s.a.s. (Torino)
Collaborazione alla produzione
con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e Regione Piemonte - Piemonte Doc Film Fund - produzione luglio 2015)
Distribuzione
Lab80 Film
Premi e festival

In concordo nella sezione "Documentari" ai David di Donatello 2015-2016

Contatti
Rossofuoco (Cristina Sardo)