Marco e Andrea sono grandi amici. Inseparabili, anche se non potrebbero essere più diversi. In realtà c’è qualcosa che li lega, o meglio qualcuno: Penelope, la sorella di Andrea.
Lei e Marco si sono molto amati, ma poi, come spesso succede, l’amore è finito.
E Penelope si sposa domani, domenica. Di questo parlano Marco e Andrea nel sabato estivo di una Torino deserta. Marco non è stato invitato al matrimonio ed è talmente preso dal cercare di convincere Andrea che non gliene importa nulla della vita di Penelope che...BAAAMMM! A un incrocio la sua auto si schianta contro una vecchia 500 abarth.
Tutti illesi tranne la 500 con la fiancata sfregiata, da cui esce fuori Carlito, una sorta di malvivente esteta e nazionalista. Carlito decide di passarci sopra, ma a un patto: Marco e Andrea dovranno portare per suo conto un enorme uovo di Pasqua a Torre del Greco.
E in questa consegna resta coinvolta anche Penelope che, preoccupata dalla notizia dell’incidente, si è recata in ospedale in cerca del fratello. Con un tipo come Carlito è meglio non scherzare. Così Penelope si ritrova al fianco Marco, con cui non parlava da anni.
E per completare il quadro, dalla Francia arriva il nuovo flirt di Andrea: Marcel! Si sono conosciuti su Facebook, anche se Marcel ha omesso un piccolo particolare sul suo profilo… è un nano. O meglio un diversamente alto, come tiene a precisare lui.
Ovviamente nulla andrà come previsto e l’improbabile quartetto in meno di 24 ore sarà impegnato in una corsa contro il tempo che li porterà in discoteche esclusive, palestre hightech, suites imperiali, circhi scalcagnati in compagnia di fascinose killer lesbiche, miliardari cinesi, arabi inferociti, temibili lanciatori di coltelli. E dell'amore, che arriva sempre al momento sbagliato.
E così alla fine la sorpresa dell’uovo sarà davvero una sorpresa, Carlito ci avrà regalato esilaranti pillole di saggezza restituendoci a modo suo l’orgoglio di essere italiani, e tutti insieme riusciranno a portare appena in tempo Penelope al suo matrimonio.

Regia
Massimo Cappelli
Sceneggiatura
Beppe Lo Console, Massimo Cappelli, Fabio Troiano
Fotografia
Marcello Montarsi (Direttore di fotografia). Riccardo Porfirio (D.I.T.); Stefano Capobianco (Video Assist); Giulia Parmigiani (Fotografa di Scena).
Montaggio
Luciana Pandolfelli
Scenografia
Walter Caprara (Scenografo). Giulia Zucca (Aiuto di scenografia)
Costumi
Laura Costantini (Costumista). Neva Viale (Assistente Costumista); Giada Lombino (Aiuto Costumista); [[Monica Di Pasqua (Sarta).
Suono
Stefano Savino (Fonico); Alessandro Savino (Microfonista)
Operatore
Gianluca Palma. Livio Montarsi e Gioia Casale (Assistente operatore); Giuseppe Amodei (Aiuto operatore).
Effetti speciali
Mario Zanot (VFX)
Trucco
Paola Fracchia (Truccatrice); Maria Sole Tortorelli e Alice Pistoi (Assistenti Truccatrice)
Aiuto regia
Paolo Geremei
Segretario di edizione
Altri credits
Chiara Luisa Marchetti (Coordinatrice di produzione). Filippo Montalto (Amministrazione); Diana Rulli (Studio legale). Paolo Dematteis (Backstage). Eliana Papetti (Attrezzista di Scena); Massimo Nespoli (Attrezzista in Preparazione). Jerry D'Avino (Parrucchiere); Giorgia Martinetti (Assistente Parrucchiere). Angelo Donatone (Csq. Macchinisti); Mauro Faina, Stefano Palmigiano e Angelo Pace (Macchinisti). Roberto Bianchi (Csq Elettricisti); Guglielmo Panzer, Andrea Mina e Daniele Notarrigo (Elettricisti). Ottaviano Dell'Acqua (Maestro d'armi); Roberto Ricci (Armiere). Filippo Cirino (Autista Gruppo); Claudio Peccolo (Autista Elettricisti); Alex Cataldi (Autista Macchinisti); Patrizio Libro (Autista Mdp); Paolo Bussolin (Autista Sartoria); Alberto Buscemi (Autista Tricamper).
Interpreti
Fabio Troiano (Marco); Andrea di Maria (Andrea); Vincenzo Salemme (Carlito); Martina Stella (Penelope); Sandra Milo (Chanel); Roberta Fiore (Bijou); Antonio Guerriero (Bodyguard Carlito); Sergio Mouniz (Blanco); Chu Nguyen (Cinese Anziano); Edelfa Chiara Masciotta (Receptionist hotel Alhambra); Luisa Ballabio (Suocera di Penelope); Manuela Grippi (Paola); Mario Bois (Sacerdote Matrimonio); Barbara Forlai (Collega Banca Andrea); Samuele Amato, Mirko Rossella e Diego Cetino (Writer); Vito Spinelli (Magnate Russo); Giorgio Serra (Prete del funerale); Elena Garino (Signora Funerale); Carlo Zingales (Sarto Abito da Sposa); Emiliano Frassinelli (Bambino funerale); Giulio Caterino (Bambino p.zza San Carlo); Eleonora Forlai (Figlia di Salemme).
Ispettore di produzione
Marco Angelini
Organizzatore generale
Chiara Budano
Produzione esecutiva
Carmine Parmigiani
Produttore
Massimiliano Leone e Valentina Di Giuseppe
Produzione
Lime Film srl (Roma)
Con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e con la consulenza tax credit di FIP Film Investimenti Piemonte
Distribuzione
Koch Media
Arredamento
Alessandra Martelli
Assistente alla regia
Elide Albertinotti. Nicola Garbarino (II° Assistente alla regia); Tamara Prandi (Aggiunto assistente alla regia).
Assistente di produzione
Emanuele Jengo, Stefano Corradi e Michela Sessa
Premi e festival

Nelle sale cinematografiche: 22 settembre 2016

Contatti
LIME FILM