Barge e Bagnolo sono due piccoli comuni limitrofi ai piedi delle Alpi. Da secoli l'attività principale della zone è l'estrazione della pietra. A partire dalla seconda metà degli anni '90 è diventata la seconda comunità cinese più numerosa d'europa in rapporto agli abitanti locali. A Bitter Story è un progetto di autonarrazione rivolto agli adolescenti. Un punto di vista particolare da cui osservare le dinamiche di una comunità poco conosciuta e molto chiacchierata.

CONTESTO
Diversamente da ciò che siamo portati a pensare la comunità cinese risulta poco compatta e strutturata. Spesso i ragazzi cinesi di Barge non conoscono i connazionali di Bagnolo. Non esistono gruppi d'interesse, attività ricreative o culturali. Sono nuclei familiari che si relazionano a seconda delle necessità. Questo limbo vede gli adolescenti come interpreti di una doppia frizione. Internamente alla propria comunità vivono lo scontro con i retaggi delle origini, rappresentata in prima istanza dai genitori che, spesso assenti dati gli orari di lavoro, impongono una visione severa ed antiquata della vita senza lasciare spazio al confronto. Nell'ambito del contesto di adozione, a fronte della mancanza di momenti di aggregazione e di socialità, gli adolescenti faticano ad fare propri quegli strumenti di interpretazione e interazione con la realtà che risultano fondamentali, ad ogni adolescente non solo immigrato, per una consapevole affermazione delle proprie potenzialità in vista della costruzione di un individuo adulto.

Regia
Francesca Bono
Sceneggiatura
Francesca Bono, Fabio Ferrero
Fotografia
Montaggio
Francesca Bono
Musica originale
L'amortex
Suono
(audio in presa diretta) Alessandro Abba Legnazzi, (sound design) Luca Testolin (Post produzione audio e colonna sonora)
Altri credits
Francesca Cirilli (color grading). Qian Qian Lei (segretaria di produzione). Stella Iannitto, Shi Yang (consulenza allo sviluppo); Pietro Schwarz (consulenza scientifica); Sara Caldera, Huang Zaitong (traduzioni).
Interpreti
Deng Qun Ye, Hu Yun Fei, Hu Ying Ying, Hu Jin Jie, Hu Yu Bei, Wang Feng Teng
Produzione esecutiva
Fabio Ferrero
Produzione
Officina Koiné (Torino) / Consorzio Monviso Solidale/B-Sight/B612lab / in collaborazione con Comune di Barge / Comune di Bagnolo Piemonte / Progetto Cantoregi
Collaborazione alla produzione
con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, Regione Piemonte e Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù - Piemonte Doc Film Fund - sviluppo settembre 2013 under 30), con il contributo di Fondazione CRT – Bando Lumiére
Assistente di produzione
Orazio Giorgio
Premi e festival

Menzione speciale della critica al Torino Film Festival 2016

Contatti
Fabio Ferrero / +39.3286748151