IN PRODUZIONE/IN PRODUCTION
Release: 2018


Questo documentario è una dichiarazione d’amore per il cinema, un viaggio dal mare alla montagna per scoprire che cos’è stato e che cosa potrebbe diventare il cinema; i suoi legami con la realtà, con il presente trascurato di un’Italia fuori fuoco.
Il nostro punto di partenza sono i “cinema ambulanti” che all’inizio del Novecento giravano per l’Italia filmando e proiettando storie di donne e di uomini, i loro mestieri e i loro paesaggi, offrendo alle persone la magia di rivedersi per la prima volta sullo schermo.
Cent’anni dopo, un vecchio camioncino con uno schermo, i pannelli solari e una stazione di montaggio si fermerà nelle piccole piazze dei paesi raccogliendo dalla gente uno sguardo sul tempo presente, in un miscuglio di dialetti, paesaggi e ricordi. Quattro luoghi come simboli della vita dell’uomo. Il mare per l’infanzia, la pianura per l’adolescenza, la collina per l’età adulta e la montagna per la vecchiaia.

Regia
Pier Paolo Giarolo
Soggetto
Pier Paolo Giarolo
Sceneggiatura
Pier Paolo Giarolo
Fotografia
Pier Paolo Giarolo (Direttore della fotografia)
Interpreti
I cittadini dei paesi coinvolti
Produttore
Francesco Bonsembiante, Pierre-Olivier Bardet
Co-produttore
Outroad
Produzione
Jolefilm srl (Padova), Idéale Audience (Parigi, Francia)
con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e della Regione Piemonte (Piemonte Doc Film Fund - Fondo regionale per il documentario - sviluppo aprile 2009); del Fondo bilaterale per lo sviluppo di coproduzioni di opere cinematografiche italo-francesi del Mibact e CNC, e ha ricevuto la borsa "Brouillon d'un rêve de la SCAM"
Contatti
Lucia Candelpergher Tel. 049 8718175